SISTEMA NERVOSO E PSICHE

CEFALEA ED EMICRANIA

Se soffri di dolori al capo come cefalea e nevralgie, esiste una terapia efficace quanto i farmaci e completamente naturale, l’agopuntura del dottor Giuseppe Fatiga. Prenota una seduta al 340-5499616

Moltissimi studi hanno oramai documentato l’efficacia dell’agopuntura su cefalea ed emicrania.

La cefalea tensiva, l’emicrania con e senza aura e le cefalee ed emicranie catameniali (associate cioè al ciclo mestruale) beneficiano del trattamento con agopuntura, tanto negli attacchi acuti quanto nella prevenzione.

I recenti studi hanno dimostrato che l’agopuntura possiede un’efficacia sicuramente equivalente, se non superiore, a quella dei farmaci comunemente utilizzati in tali condizioni.


NEVRALGIA DEL TRIGEMINO.

Anche nelle nevralgie delle tre branche (oftalmica, mascellare e mandibolare) del nervo trigemino l’agopuntura si dimostra altamente efficace, sia nelle fasi acute e soprattutto nella prevenzione degli attacchi acuti.


ESITI DI ICTUS.

Gli esiti degli ictus si giovano del trattamento con agopuntura, che potenzia l’efficaccia degli altri interventi riabilitativi. I risultati sono migliori se l’agopuntura è praticata a breve distanza dall’ictus, in virtù della sua capacità di migliorare la circolazione cerebrale e quindi di facilitare la riparazione dell’area lesa. Inoltre è possibile migliorare il tono muscolare e i movimenti degli arti affetti da paresi, agevolando la fisioterapia. Anche le parestesie degli arti, cioè le sensazioni di formicolio, possono essere migliorate dall’agopuntura. Rilevante è infine la sua capacità di correggere le alterazioni posturali.


TREMORI DELL’ANZIANO.

Il tremore dell’anziano può riconoscere varie cause, ma il più delle volte è chiameto essenziale, perchè nessuna evidente causa è riscontrabile. L’agopuntura si dimostra efficace in tali situazioni.


PARALISI DEL NERVO FACCIALE

La guarigione di una paralisi del nervo faciale può necessitare di molte settimane-mesi con i comuni trattamenti impiegati (quali i cortisonici).

L’ agopuntura, usata in associazione ai farmaci, accelera i tempi di guarigione.


NEVRALGIA POST-ERPETICA

Dopo il Fuoco di Sant’Antonio possono comparire dolori molto violenti nella zona dove erano comparse le vescicole. Tali dolori, causati da un’infiammazione dei nervi, possono persistere per mesi-anni. Soprattutto se instaurata nelle prime fasi del disturbo, l’agopuntura si dimostra molto efficace (vedi voce menu)


INSONNIA

L’insonnia è un disturbo molto frequente, e numerose sono le cause che possono determinarla, tra cui stress, ansia, depressione, jet leg, abuso di farmaci e sostanze eccitanti, malattie della tiroide…

L’agopuntura è altamente efficace nel ripristinare un fisiologico ritmo sonno-veglia, attraverso la sue profonde azioni sul sistema nervoso.

Contemporaneamente, è importante riconoscere e rimuovere le cause dell’insonnia, per conseguire una guarigione duratura nel tempo.


STRESS, ANSIA E DEPRESSIONE

L’agopuntura è estremamente efficace nel trattamento dell’ansia e degli attacchi di panico. L’effetto sul cervello è molto potente, ed in particolare sul sistema limbico e sull’amigdala, la ghiandola responsabile delle reazioni di allarme e di “lotta-fuga”.

Inoltre l’agopuntura è in grado di ridurre le reazioni di stress, attraverso una favorevole modulazione del sistema ormonale e del sistema nervoso autonomo.

Le forme lievi-moderate di depressione si giovano anch’esse dell’agopuntura, soprattutto in combinazione con l’agopuntura auricolare, che è capace di potenziare gli effetti sul sistema nervoso centrale, e di favorire la produzione di neurotrasmettittori come la serotonina.

Le forme gravi di depressione, quali la depressione maggiore, necessitano invece di un intervento multidisciplinare, essendo l’agopuntura da sola non sufficiente a trattare tali condizioni.

Soffri di insonnia, stress, ansia? L’agopuntura è una terapia efficace e priva di effetti collaterali. Chiama il dottor Giuseppe Fatiga al 340-5499616, per tornare ad essere sereno