La Nevralgia del Trigemino

trigemino6 agopuntura torino

 

“La nevralgia del trigemino può essere curata con successo anche a Torino con l’agopuntura. Il dottor Giuseppe Fatiga è un esperto nel trattamento con agopuntura del tuo disturbo. Prenota una seduta telefonando al 3405499616 a Torino”

Il trigemino è un nervo del cranio formato da tre grossi tronchi:

  • la branca oftalmica, le cui fibre nervose si distribuiscono alla regione intorno all’occhio
  • la branca mascellare, le cui fibre nervose si distribuiscono alla regione del volto che si estende tra l’occhio e il labbro superiore
  • la branca mandibolare, le cui fibre si distribuiscono alla regione della mandibola

Se riusciamo a percepire gli stimoli relativi al tatto, al caldo/freddo e al dolore che interessano la cute del volto, lo dobbiamo alle fibre nervose del trigemino che trasportano tali stimoli al cervello.

In alcuni casi però possiamo avvertire dolore al volto anche quando non sono stati applicati sulla cute stimoli dolorosi, ma semplici sfregamenti, lievi tocchi, correnti d’aria, una banale rasatura della barba,  oppure sollecitazioni legate alla masticazione (tali stimoli sono chiamati “trigger”, grilletto, perchè “sparano” il dolore).

Questi dolori ingiustificati sono presenti in quel disturbo noto come nevralgia del trigemino.

Il paziente avverte delle scariche dolorose, simili a  “scosse elettriche”, talvolta con sensazione di “bruciore”, che colpiscono in modo improvviso un solo lato del viso e una sola delle tre branche del trigemino.

Le scariche, di breve durata, sono innescate dagli stimoli “trigger” e, così come sono iniziate, terminano altrettanto rapidamente.

Il disturbo può anche cronicizzare, con anomala persistenza del dolore.

Recenti studi hanno individuato la causa della nevralgia trigeminale in un’alterazione di quella guaina di rivestimento delle fibre chiamata “mielina”, proprio in un punto critico dove il nervo trigemino emerge dal tronco encefalico. Si tratta di una zona delicata, dove il nervo può essere facilmente stirato: poiché la mielina si comporta come una guaina di rivestimento di un filo elettrico, la creazione di zone scoperte causa anomali contatti elettrici con fenomeni di “cortocircuito”.

Ecco perchè gli stimoli elettrici non viaggiano più come devono, e stimoli non dolorosi vengono trasmessi al cervello come se lo fossero.

Alla base di questo”stiramento” che danneggia le guaine mieliche all’emergenza del nervo possono esserci tanti fattori, ma nella maggior parte dei casi c’è un vaso anomalo. Questa condizione è chiamata “conflitto neuro-vascolare”.

Tuttavia il conflitto neuro-vascolare da solo non spiega la nevralgia del trigemino: esistono infatti molti individui in cui esiste il conflitto ma non c’è la nevralgia del trigemino. E’ fondamentale la “soglia individuale” al dolore: negli individui con alta soglia gli anomali contatti elettrici non causano alcun dolore, mentre in quelli con bassa soglia scatenano la nevralgia.

Lo stress, i fattori emotivi e la presenza di depressione possono abbassare tale soglia, e questo spiega perchè la nevralgia del trigemino compaia spesso in periodi critici della vita.

La nevralgia del trigemino non risponde ai comuni analgesici ed antinfiammatori, mentre può essere trattata efficacemente con farmaci utilizzati nell’epilessia, quali la carbamazepina, il gabapentin, il topiramato.
Per quanto efficaci, tali farmaci presentano effetti collaterali, a differenza dell’agopuntura praticata a Torino.

La terapia chirurgica è riservata ai casi più gravi che non rispondono alla terapia medica, e consiste nella decompressione del trigemino, attraverso l’allontanamento del vaso anomalo dal nervo.

L’agopuntura è molto efficace nella nevralgia trigeminale, anche quando usata da sola; può tuttavia essere proficuamente abbinata alla terapia farmacologica, sia per potenziarla, sia per ridurne il dosaggio e gli effetti collaterali.
Il dottor Fatiga si occupa del trattamento della nevralgia del trigemino con agopuntura a Torino.

Il ciclo di trattamento con agopuntura consiste in 6-8 sedute a cadenza settimanale. Si ottiene una completa remissione  del dolore nella maggior parte dei casi, ed i risultati sono stabili nel tempo, anche a distanza di molti anni. Il dottor Fatiga a Torino vi potrà comunque suggerire cosa è più adatto al vostro caso.

 

“L’agopuntura è il miglior trattamento per la nevralgia del trigemino. Viene praticata da anni dal dottor Giuseppe Fatiga a Torino. Prenota una seduta chiamando il 3405499616”