La Terapia della Cefalea di Tipo Tensivo

“Se soffri di cefalea tensiva e da tempo stai cercando una cura efficace, la troverai nell’agopuntura del dottor Giuseppe Fatiga a Torino. Chiamalo al 3405499616”

TERAPIA FARMACOLOGICA.

Il dolore della cefalea tensiva può essere trattato con analgesici, quali l’ibuprofene o il paracetamolo.

Tuttavia il ricorso frequente a tali farmaci può condurre nel tempo ad un aumento della frequenza e dell’intensità degli episodi di cefalea, e quindi ad una cronicizzazione del disturbo.

Nella cefalea di tipo tensivo cronica possono essere indicati antidepressivi come l’amitriptilina (*Laroxyl), capaci di incrementare la funzionalità della serotonina.

TERAPIE NON FARMACOLOGICHE E AGOPUNTURA.

Lo yoga, la meditazione e il training autogeno sono tecniche di rilassamento molto utili a sciogliere le tensioni fisiche e psichiche alla base della cefalea tensiva.

 

training A agopuntura torino

 

Il biofeedback si avvale di specifici dispositivi elettronici che forniscono, istante per istante, precise misurazioni di un determinato parametro, nella fattispecie la tensione muscolare: il soggetto  impara così a percepire la tensione proveniente da specifici distretti del corpo e a ridurla, ad esempio attraverso il respiro.

 

byofeedback agopuntura torino

 

La TENS si basa invece sull’applicazione transcutanea di correnti elettriche di basso voltaggio sui punti maggiormente contratti, esercitando un’azione contemporaneamente antidolorifica e decontratturante.

L’agopuntura è molto efficace nella cefalea di tipo tensivo, essendo capace di agire a molteplici livelli. Il dottor Fatiga a Torino ha potuto sperimentarlo.

L’azione sulle reazioni di stress è molto importante, così come le sue proprietà ansiolitiche. L’agopuntura agisce anche sul sistema nervoso autonomo, riducendo l’attività del sistema simpatico ed aumentando quella del sistema parasimpatico, ponendo quindi a riposo tutti gli organi del corpo ed inducendo un profondo stato di rilassamento.

Come abbiamo visto, nelle  condizioni di stress e di ansia si verifica una reazione di “lotta-fuga”, con  attivazione del sistema nervoso simpatico che mette in uno stato di tensione i muscoli, in vista di un eventuale attacco; il parasimpatico fa l’esatto opposto, ed induce un rilassamento muscolare.

A distanza di qualche settimana, l’agopuntura è anche in grado di incrementare la concentrazione di alcuni neurotrasmettitori cerebrali, tra cui la serotonina.

L’agopuntura è anche capace di agire su numerose strutture del cervello implicate nella cefalea di tipo tensivo, modulandone l’attività e ripristinandone un corretto funzionamento.

Se gli effetti sul cervello sono molto rilevanti, e agiscono  sulle cause della cefalea di tipo tensivo, altrettanto rilevanti sono l’azione antidolorifica e di rilassamento della muscolatura, come documentato da studi di elettromiografia che evidenziano una netta riduzione dello stato di contrattura della muscolatura masticatoria e del cranio.

Il trattamento con agopuntura dal dottor Fatiga a Torino prevede un ciclo di 10 sedute, con frequenza di una seduta alla settimana. I risultati sono spesso molto buoni e portano alla risoluzione del disturbo o comunque ad una significativa riduzione del numero di episodi e dell’intensità del dolore.

 

“L’agopuntura è il miglior trattamento disponibile per curare la tua cefalea. Il dottor Giuseppe Fatiga pratica l’agopuntura nel suo studio di via Monte Santo 6 a Torino. Telefona al 3405499616”