Marco Vidich
Marco Vidich

5 di 5 stelle

inviato 3 settimana/e fa

Sono arrivato dal Dott. Fatiga per un forte dolore al tendine d'achille che perdurava orma da parecchi anni. Nonostante parecchi tentativi con fisioterapia, onde d'urto e ultrasuoni non sono mai riuscito a risolvere definitivamente il problema.
Devo inoltre confessare che non sono mai stato molto fiducioso in queste pratiche di medicina alternativa. Ho deciso comunque di seguire fedelmente la strada proposta da dott. Fatiga.
Il mio percorso è durato più di 6 mesi, vi sono stati momenti difficili in cui il dolore aumentava, ma grazie ai consigli del dott. Fatiga ho perseverato nel continuare le sedute.
Oggi posso finalmente dire di aver raggiunto la quasi totale guarigione. Ho ritrovato il gusto di muovermi senza la paura di sentire dolore, fare lunghe camminate veloci e soprattutto il piacere di scendere di corsa le scale (erano anni che non lo potevo più fare!).
Per questo devo un sentito ringraziamento al dott. Fatiga ed alla sua tecnica come agopuntore. Grazie davvero.

Marina Mozzone
Marina Mozzone

5 di 5 stelle

inviato 3 mese/i fa

Ho avuto la fortuna di incontrare il dottor Fatiga che mi ha aiutata a guarire da problemi che avevo accumulato negli anni per polmoniti recidivanti. Ora, grazie a lui, sono in forma e ho superato un problema cronico che, pensavo, non si potesse risolvere. È un medico molto competente da un punto di vista professionale e molto umano nella relazione che conduce con i pazienti

Ulderica Grassone
Ulderica Grassone

5 di 5 stelle

inviato 4 mese/i fa

Mio figlio diciassettenne da quasi un anno soffriva di una fastidiosa e dolorosa tendinopatia al polso, tale da rendergli difficile anche il solo sollevamento di una bicchiere. Visite ortopediche, visite fisiatriche, sedute di osteopatia, sedute di fisioterapia, applicazione di pomate e cerotti medicati a nulla sono valsi. Alla fine il ragazzo ha vinto la paura degli aghi e con sole quattro sedute di agopuntura dal dott. Fatiga abbiamo incredibilmente risolto tutto. Sono ormai trascorsi due mesi dall'ultimo incontro e il problema non si è più ripresentato.

ALESSANDRA
ALESSANDRA

5 di 5 stelle

inviato 2 mese/i fa

Arrivo allo studio del dottor Fatiga per cercare di curare una fastidiosa allergia. Oggi riesco a controllare i sintomi con qualche seduta laddove prima ero costretta a prendere un antistaminico più volte alla settimana.

Paolo Pelleri
Paolo Pelleri

5 di 5 stelle

inviato 5 mese/i fa

Ho scoperto lo studio del dottor fatiga quasi per caso. Avevo un mal di testa causato da stress da lavoro. Il dottore gradatamente me lo ha fatto sparire in modo definitivo. Grazie!

Agopuntura Torino

Dott. Giuseppe Fatiga
Medico Chirurgo
Medico Agopuntore in Torino

agopuntura torino
Nel corso degli anni l’agopuntura mi ha consentito di curare con successo molti pazienti, che per lo più erano giunti da me dopo aver sperimentato varie terapie, senza risultati apprezzabili.

Nella maggior parte dei casi mi sono trovato di fronte a problemi ortopedici con dolore severo ed importanti limitazioni dei movimenti.

Laddove hanno fallito i farmaci antidolorifici ed antinfiammatori, le fisioterapia, le infiltrazioni, l’osteopatia… l’agopuntura si dimostra invece efficace. PERCHE’?

Perchè la sua azione racchiude quella di tutti gli altri trattamenti:

agopuntura torino

  • Antidolorifica, attraverso il blocco degli impulsi nervosi dolorifici, ed il rilascio di sostanze simili alla morfina, le endorfine
  • Antinfiammatoria. La stimolazione agopunturale fa produrre al nostro organismo il cortisolo, che è un potentissimo antinfiammatorio
  •  Rilassamento della muscolatura, con risoluzione delle tensioni e delle contratture muscolari
  •  Miglioramento della circolazione del sangue, con aumento del nutrimento e dell’ossigenazione dei tessuti, che diventano più elastici, più robusti e più forti. Aumenta la forza muscolare.
  •  Miglioramento della circolazione linfatica, con risoluzione dell’edema, cioè del ristagno di liquido nei tessuti
  •  Correzione delle alterazioni della postura
  •  Recupero dei normali movimenti

 

QUANTE SEDUTE OCCORRONO PER RISOLVERE I PROBLEMI ORTOPEDICI?
Una-due sedute sono generalmente sufficienti nel risolvere patologie acute insorte da poco tempo, quali… (clicca per l’elenco)

agopuntura torino Anche nei problemi ortopedici che perdurano da mesi o persino anni, l’agopuntura permette, nella maggior parte dei casi, di ottenere un significativo miglioramento già dopo tre sedute. L’agopuntura è quindi un trattamento breve e dai costi contenuti (Si veda la pagina Prezzi)

ALTRI DISTURBI NON ORTOPEDICI
Oltre che per problemi ortopedici, molti pazienti si rivolgono a me per un’ampia gamma di disturbi che colpiscono vari organi ed apparati… (clicca per l’elenco)

COME AGISCE L’AGOPUNTURA IN QUESTE CONDIZIONI?
Riequilibrando in modo globale le funzioni dell’organismo, a molteplici livelli:

  • influenzando il funzionamento del cervello, attraverso la produzione di importanti neurotrasmettitori, come la serotonina e la dopamina
  • armonizzando il sistema nervoso autonomo, e quindi annullando gli effetti dello stress su vari organi, come lo stomaco, l’intestino, l’utero, la vescica…
  • migliorando l’efficienza del sistema immunitario
  • migliorando la circolazione di sangue nei vari organi

 

agopuntura torino 2 QUANTE SEDUTE OCCORRONO PER TRATTARE QUESTI DISTURBI?
Generalmente dalle cinque alle dieci sedute, in funzione del tipo di disturbo e della sua durata.

TUTTE QUESTE AZIONI DELL’AGOPUNTURA HANNO UNA DIMOSTRAZIONE SCIENTIFICA?
Nel corso di 5000 anni, milioni di persone sono state trattate con successo con l’agopuntura. Negli ultimi anni si sono accumulati quasi Ventimila studi che ne hanno convalidato l’efficacia, confermando l’esattezza di un sapere trasmesso da millenni.

L’AGOPUNTURA PRESENTA EFFETTI COLLATERALI E CONTROINDICAZIONI?
L’agopuntura è una tecnica sicura e non presenta controindicazioni al suo utilizzo.

agopuntura rimedi


I NUMEROSI VANTAGGI DELL’AGOPUNTURA
Rispetto alle altre terapie mediche, l’agopuntura presenta quindi numerosi vantaggi… (clicca per l’elenco)