LE GASTRITI CRONICHE

Se soffri di gastrite cronica, e stai cercando un’alternativa ai farmaci, troverai nell’agopuntura del dottor Giuseppe Fatiga una tecnica efficace e priva di effetti collaterali. Fissa una seduta con lui chiamando il 340-5499616

Le gastriti sono infiammazioni della mucosa dello stomaco; le duodeniti si riferiscono invece alla mucosa del duodeno. Esistono diversi tipi di gastrite e duodenite, causate ognuno da fattori diversi.

Le più frequenti sono quelle causate dall’aumento dell’acidità nella cavità dello stomaco; gli stress emotivi ne sono spesso alla base, agendo su quella parte del sistema nervoso chiamata parasimpatico, che è collegato proprio con la mucosa dello stomaco e ne stimola la produzione di acidi. Negli stress viene inoltre prodotto il cortisolo, un ormone che viene immesso nel sangue e trasportato fino allo stomaco: qui agisce sulla mucosa, riducendone i sistemi di difesa.

Nello stress prolungato si ha dunque un aumento della produzione di acidi, capace di danneggiare con facilità una mucosa fragile. La mucosa si infiamma, diventando rossa e sviluppando, sotto l’azione dell’acido, piccoli buchi chiamati erosioni, facilmente sanguinanti. Anche l’alimentazione possiede un ruolo importante, poiché alcuni cibi hanno la capacità di incrementare l’acidità gastrica o di infiammare la mucosa dello stomaco.

Questo tipo di gastrite ha un sintomo tipico, il bruciore, che compare spesso nei momenti di nervosismo, dopo i pasti, oppure nel corso della notte.

L’agopuntura è molto efficace nelle gastriti da aumento dell’acidità:
♦  contrasta lo stress che ne è alla base, riequilibrando il sistema nervoso nel suo complesso, ed il sistema parasimpatico in particolare
♦  attraverso la stimolazione dei punti del corpo collegati con lo stomaco, riduce la produzione di acidi e migliora la circolazione sanguigna della mucosa gastrica, potenziandone le difese dall’attacco degli acidi

Un altro tipo di gastrite cronica è quella causata da un batterio chiamato Helicobacter Pylori, che colpisce la parte terminale dello stomaco, il piloro. Rispetto alla precedente, questa gastrite è caratterizzata da una ridotta produzione di acidi , per cui la digestione dei cibi e lo svuotamento dello stomaco sono molto lenti. Vi è un senso di pesantezza e talvolta anche dolore, più raramente bruciore.

Questo tipo di gastrite si cura eliminando l’infezione che ne è causa, atttraverso un trattamento antibiotico mirato, della durata di una settimana. Spesso non è tuttavia sufficiente la terapia antibiotica: il danno della mucosa può infatti non risolversi con la guarigione dell’infezione, e i sintomi possono persistere.

In queste situazioni, l’agopuntura è efficace, poiché consente di migliorare la circolazione sanguigna della mucosa gastrica , e di accelerare la sua guarigione, con ripresa di una normale produzione di acidi. Il trattamento è di una seduta alla settimana, e prevede un ciclo di 5-10 sedute.

Un terzo tipo di gastrite cronica è chiamata gastrite cronica di tipo A, ed è causata da anticorpi che, anziché attaccare i batteri, i virus e le altre minacce esterne, aggrediscono l’organismo stesso, in particolare le cellule della mucosa dello stomaco che producono gli acidi e gli enzimi digestivi. Il risultato è una digestione lenta e difficoltosa, con pesantezza e dolore allo stomaco.

Ma non solo. Le cellule dello stomaco producono anche una sostanza che è indispensabile per la produzione dei globuli rossi, per cui si può determinare uno stato di anemia, chiamata perniciosa.

L’agopuntura è efficace attraverso un potenziamento delle difese della mucosa dello stomaco, che diventa più resistente agli attacchi degli auto-anticorpi. Inoltre esercita un’azione sul sistema immunitario, con blocco della produzione degli stessi auto-anticorpi.

La tua gastrite cronica può essere curata in modo efficace con l’agopuntura. Il dottor Giuseppe Fatiga è un esperto nel trattamento di questo disturbo, chiamalo al 340-5499616 per prenotare la tua seduta di agopuntura