La Coppettazione

coppettazione agopuntura torino
“La coppettazione è una tecnica straordinaria usata da millenni per prendersi cura della propria salute. La troverai nello studio del medico specializzato in agopuntura dottor Giuseppe Fatiga di Torino. Chiama il 3405499616 per prenotare una seduta”

La coppettazione fa parte del corpo della medicina tradizionale cinese, ed è usata da millenni per i suoi straordinari effetti curativi.

Erroneamente trascurata nei trattamenti di agopuntura, rappresenta  invece la migliore terapia per risolvere quei quadri che la medicina tradizionale cinese definisce “stasi di sangue” e viene pertanto utilizzata regolarmente nel mio studio di Torino.

La “stasi di sangue” consiste nel blocco della circolazione del sangue, che da un lato impedisce ai tessuti di essere adeguatamente nutriti e ossigenati, dall’altro causa un accumulo di sostanze tossiche, come  acidi e altri prodotti di “scarto” del metabolismo cellulare.

Le condizioni di stasi di sangue corrispondono ad una vasta gamma di disturbi.

Tra i disturbi più lievi troviamo il “torcicollo” e il “colpo della strega”: secondo la medicina tradizionale cinese fattori patogeni ambientali, come il vento, il freddo e l’umidità possono bloccare la circolazione di “Qi” e sangue, facendoli ristagnare in punti critici come  collo o lombi e portando a dolori violenti.

La coppettazione usa “bicchieri” di vetro, che vengono appoggiati sulla cute nelle parti doloranti, e nei quali viene aspirata l’aria praticando il vuoto: il sangue viene così “risucchiato” dai più profondi muscolari a quelli cutanei più superficiali. Sulla superficie cutanea compaiono “macchie” rosse o violacee del diametro di alcuni centimetri, somiglianti a “lividi”.

Il risultato è lo “scioglimento” dei ristagni sanguigni, ed miglioramento immediato del dolore al collo e alla schiena.

Un’altra condizione di stasi di sangue è la dismenorrea, cioè il ciclo mestruale doloroso, dovuto al blocco della circolazione del sangue a livello dell’utero. Uno dei fattori che favorisce questa condizione è la moda delle maglie corte, che espongono la parte bassa dell’addome al freddo. Anche la dismenorrea migliora con la coppettazione.

Più in generale, la coppettazione è utile anche nella prevenzione delle malattie degenerative tra cui quelle tumorali. Applicando un olio sulla cute, è infatti possibile far scorrere il “bicchiere” sulla cute, stimolando un’efficace circolazione del sangue.

Il risultato è la rimozione delle sostanze tossiche dai tessuti, e l’arrivo di “nuovo” sangue che, oltre ad ossigeno e nutrienti, trasporta le cellule del sistema immunitario.

I recenti studi dimostrano che la crescita delle cellule tumorali e la formazione delle metastasi è favorita dalla mancanza di ossigeno nei tessuti, ragione in più per rimuovere stasi di sangue e aumentare l’apporto di ossigeno ai tessuti.

La coppettazione non presenta alcun effetto collaterale. L’unico inconveniente è la formazione di macchie rosso-livide sulla pelle, che sono del tutto reversibili in qualche giorno, e che non devono certo scoraggiare una tecnica tanto utile per il nostro benessere.
Nello studio del dottor Fatiga a Torino questa tecnica viene utilizzata in associazione all’agopuntura

 

“Con la tecnica della coppettazione puoi migliorare il tuo stato di salute. Chiama il dottor Giuseppe Fatiga al 3405499616 per prenotare il tuo trattamento con agopuntura a Torino”