Chi siamo: Curriculum

fatiga

Il dottor Giuseppe Fatiga è agopuntore e medico di famiglia a Torino.

Si laurea con Lode in Medicina e Chirurgia nel 2000 presso l’Università di Torino, al termine di un iter formativo quadriennale presso il Dipartimento Universitario di Psichiatria. La sua tesi sperimentale sul trattamento psicoeducativo del paziente schizofrenico ottiene la dignità di stampa accademica.

Successivamente consegue il Diploma di Formazione Specifica in Medicina Generale e intraprende l’attività di Medico di Medicina Generale a Torino, che svolge tuttora.

Già agopuntore auricolare fin dagli anni della laurea,  completa la sua formazione in Agopuntura presso il CSTNF di Torino, conseguendo con Lode l’Attestato Italiano di Agopuntura dela FISA. E’ iscritto nel registro agopuntori dell’Ordine dei Medici di Torino.

Nel 2011 diventa Ecografista, al termine di un iter formativo svolto presso la SIUMB, ed inizia a svolgere tale attività, tuttora in corso, presso il Presidio Ausiliatrice di Torino.

Il dottor Fatiga ha condotto uno studio clinico su 200 soggetti affetti da lombalgia cronica, scoprendo due nuovi punti auricolari estremamente specifici ed efficaci che ha denominato LBP points (punti del mal di schiena comune).

Nel corso della sua attività ha sviluppato un modello di integrazione tra le Neuroscienze e la Psichiatria da un lato e la Medicina Tradizionale Cinese dall’altro, incrementando la selettività d’azione e l’efficacia dell’agopuntura  nei disturbi della sfera emotiva. E’ autore del libro “Curare l’ansia con l’agopuntura” edito dalla CEA (Zanichelli).

Il dottor Giuseppe Fatiga ha inoltre sviluppato un modello originale di trattamento dei disturbi ortopedici, in cui l’agopuntura viene effettuata sotto guida ecografica, risultando quindi estremamente mirata ed efficace.

Svolge l’attività libero-professionale di agopuntore, auricoloterapeuta ed ecografista nel suo studio di Torino.

Il dottor Giuseppe Fatiga, nel corso dei suoi 18 anni di attività di medico, ha fornito la sua attività di diagnosi e cura a migliaia di pazienti, sia in veste di medico “occidentale” che di agopuntore, in svariati ambiti clinici.

“Dal mio punto di vista, non esiste differenza tra la Medicina Occidentale ed Orientale. Quello che per me è importante è la Cura del paziente nella sua globalità.
Per me il paziente non è uno tra tanti, ma piuttosto una persona che sta chiedendo un aiuto. Questo mi onora, mi responsabilizza e mi dà la forza di fare del mio meglio per risolvere il problema che lo affligge”
Giuseppe Fatiga