Agopuntura e infertilità 

INFERTILITA’
L’agopuntura può aumentare le tue possibilità di avere un figlio in modo naturale. Chiama il 340-5499616 per prenotare la tua agopuntura con il dottor Giuseppe Fatiga

L’infertilità è l’impossibilità da parte di una coppia di conseguire il concepimento. Può essere dovuta a problematiche della donna, dell’uomo, o di entrambi. Una corretta funzione riproduttiva dipende dall’efficienza delle gonadi, rappresentate dalle ovaie nella donna e dai testicoli nel maschio. Le gonadi produconoi gameti, gli ovuli nella donna e gli spermatozoi nell’uomo, i quali devono essere adeguati in qualità e quantità affinchè sia possibile la riproduzione.

La funzione delle gonadi sono regolate da alcuni ormoni prodotti da una ghiandola del cervello, l’ipofisi. A sua volta la funzione dell’ipofisi è controllata da diverse aree del cervello. La cellula uovo prodotta dall’ovaio nel corso dell’ovulazione viene spinta nelle tube, dove ha la possibilità di incontrare uno spermatozoo e di essere fecondata. La fecondazione della cellula uovo da parte dello spermatozoo porta alla formazione dello zigote, che si annida nell’utero, e si sviluppa, dando origine all’embrione prima e al feto dopo la dodicesima settimana.
L’infertilità, con una conseguente necessità di ricorrere a tecniche di inseminazione artificiale, può quindi dipendere da disturbi a carico dei seguenti apparati.

Sistema nervoso
Alterazioni del funzionamento o della struttura del cervello conducono ad un anomalo funzionamento della ghiandola ipofisi, che non sarà più in grado di fornare i “segnali” corretti alle gonadi. Anche stress e disturbi psichici possono quindi determinare un anomalo funzionamento dell’ipofisi e delle gonadi.

Ipofisi
Esistono diverse patologie in grado di compromettere la funzione dell’ipofisi, tra cui infezioni e tumori benigni.

Ovaio
Patologie a carico dell’ovaio compromettono la produzione di cellule uovo. Tra le cause più frequenti annoveriamo la sindrome dell’ovaio policistico. Esistono anche malattie su base genetica, come la Sindrome di Turner.

Testicolo
Malattie di vario tipo possono danneggiare la funzione del testicolo. Citiamo alcune forme infettive, come la parotite epidemica, conosciuta come orecchioni. Anche il varicocele cè in grado di compromettere la produzione di spermatozoi.

Tube e utero
La chiusura delle tube su base congenita, o acquisita, per lo più a seguito di infezioni (esempio: Chlamydia Tracomatis…), “sbarra la strada” alla cellula uovo che non può raggiungere l’utero. Alcune patologie dell’utero come tumori benigni (fibromi), o cicatriciformatesi a seguito di processi infettivi, possono impedire l’annidamento, la crescita e lo sviluppo dell’embrione e del feto.

Fattori psicoemotivi
Tra tutte le cause citate, oggi assumono particolare rilevanza i fattore psico-emotivi e di stress, in grado di alterare i segnali ormonali e nervosi da cui dipende un’ottimale produzione di cellule uova e di spermatozi.

Anche un’alimentazione scorretta, attraverso vari meccanismi, può contribuire all’infertilità. In particolare una dieta ricca di grassi e proteine animali, e povera di frutta e verdura, conduce all’accumulo di acidi nei tessuti, con rallentamento delle funzioni cellulari. In quest’ottica, l’agopuntura somatica e l’agopuntura auricolare rappresentano interessanti strumenti per il trattamento dell’infertilità. Queste tecniche, del tutto prive di effetti collaterali, sono indicatequando gli approfondimenti clinici e strumentali abbiano escluso che vi siano malattie organiche alla base dell’infertilità.

Entrambe queste tecniche hanno la capacità di ristabilire un funzionamento psichico, nervoso ed ormonale ottimale per il concepimento, tanto nell’uomo quanto nella donna. In queste situazioni è fondamentale inoltre il ruolo della dieta, che deve essere alcalinizzante, in modo da ridurre i fenomeni di acidosi tessutale.

Dalla scienza arriva una risposta naturale all’infertilità: l’agopuntura. Chiama il dottor Giuseppe Fatiga al 340-5499616 per prenotare una seduta